La festa di Santa Maria Ausiliatrice, niente processione, fedeli in finestra

L’edizione della festa di Santa Maria Ausiliatrice, quest’anno ha avuto un sapore un po’ diverso.I lampeggianti delle auto della Polizia hanno accompagnato il passaggio della statua di Maria Ausiliatrice per le vie dell’Appio Latino, con i fedeli rimasti in finestra vigendo ancora il divieto delle processioni per ragioni sanitarie. Ma è stata ugualmente una occasione di fede e di gioia, con la spontanea preghiera alla Vergine. Probabilmente meno festaiola, ma forse più spirituale. In questo momento complesso molti si chiedono quale sia la possibilità ed insieme il ruolo della spiritualità. Mentre appaiono dominanti le richieste alle scienze di una salvezza dalla malattia, la condizione di isolamento restituisce una lotta con il senso di precarietà e futilità dell’esistere e una richiesta di “salvezza”.

 

Gepostet von S.M.S Maria Ausiliatrice am Samstag, 23. Mai 2020

(Foto: Faro di Roma)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.