Stazione Tuscolana: il nuovo inquietante murale

fari_001 (3)

Da oggi alla Stazione Tuscolana troneggia un nuovo murale raffigurante i protagonisti principali della serie Gomorra (Ciro e Gennaro). Piuttosto inquietante, anche perchè ancora non se ne comprende il senso. Un strategia di marketing per sponsorizzare la serie prodotta per Sky? O riferimento al degrado della stazione, da tempo in mano a senza tetto e sbandati della zona?

Quello dei graffiti e dei writers in genere è una faccenda complessa e al tempo stesso semplice: Cosa è: arte o decoro urbano? Cosa è scempio, cattivo gusto, vandalismo?

E’ un’espressione di contemporaneità … limitarla a spazi prestabiliti per darle una funzione di decorazione di spazi urbani altrimenti squallidi e brutti può essere una scelta sicuramente ben riuscita, basta ammirare i bellissimi graffiti realizzati al Quadraro, Pigneto o Ostiense. Ma rappresentare sul muro di una stazione dei protagonisti negativi, ci lascia alquanto perplessi. Possibile che l’immagine di successo di oggi per rappresentare il nostro Paese, il nuovo Made in Italy, siano delle figure di mafia o camorra?

(Foto Ivano Gambale)

   

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.