La profumeria Gini (via Appia Nuova) nella top list romana

C’è anche la profumeria Gini di via Appia Nuova 160 nella lista delle dieci migliori profumerie romane compilata dal settimanale “Grazia”. Il punto vendita sull’Appia, nato nel 1970 dalle ceneri di un’altra profumeria storica presente fin dagli anni Venti nel quartiere San Giovanni, è da qualche anno un negozio di “nicchia” con fragranze d’autore. “La sua collezione di raffinate essenze per il corpo e per la casa è curatissima e prestigiosa – scrive il noto settimanale. “Filo conduttore dell’eterogeneo catalogo, la rigida ricerca nelle formulazioni e nelle materie prime, e la scelta degli oli essenziali e degli elementi più puri che la natura mette a disposizione. Per un’eleganza discreta, al di là del tempo, al di là delle mode – si continua a leggere nel servizio.

L’articolo affianca alla profumerie del nostro quartiere altri punti vendita davvero prestigiosi sia per storia sia per ubicazione. Tra quelli ubicati nel centro storico rientrano: “Campomarzio 70” (via Vittoria 52), a due passi da piazza di Spagna, con salotto privato per degustazioni olfattive personalizzate; la celebre “Castelli” di via Frattina 54, presente dal 1958; la francesizzante “Diptyque” in via del Babuino 162; “HB” in via dei Due Macelli 12, location affascinante ed esperienza ventennale; “Jo Malone London” in via del Babuino 42, dal 2010 piccolo angolo di Regno Unito; “Olfattorio Bar à Parfums” in via Vittoria 65; “Tonatto” in piazza di Pietra 42, con la possibilità di creare la fragranza personalizzata; infine l’immancabile presenza di rappresentanti di quelle famiglie di profumieri originari di Sant’Elena Sannita, nel Molise, che hanno aperto oltre 200 negozi solo a Roma: parliamo dei fratelli Durante con “Profumum”.

Fuori dal centro storico troviamo la “Profumeria Testaccio” di Matteo Armento. via Marmorata 87.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.