A scuola di decoro al Parco degli Scipioni! 


Oggi la Sovrintendenza Capitolina, l’Assessorato alla Scuola del Municipio VII e la scuola media Giovanni Pascoli hanno partecipato a un intervento di pulitura delle scritte vandaliche che alcuni ignoti, probabilmente alunni della stessa scuola, hanno tracciato su un tratto del muro di cinta del Parco degli Scipioni, in via di Porta Latina, e sul casottino da cui si accede al colombario di Pomponio Hylas.

L’iniziativa, a cui hanno partecipato ragazzi e insegnanti, è stata un momento di riflessione su quanto accaduto e sulle conseguenze dell’atto sia per quanto riguarda il bene culturale offeso, sia per il decoro monumentale, sia, più in generale, per il rispetto che si deve al patrimonio di tutti.

Tutti i soggetti coinvolti si sono impegnati con pieno spirito di collaborazione nel comune interesse di salvaguardare e proteggere i beni monumentali. In particolare la scuola, con una sottoscrizione, ha raccolto la somma necessaria all’acquisto dei materiali che sono serviti alla pulitura, curata dai restauratori di Zètema sotto la supervisione della Sovrintendenza Capitolina.
Con l’occasione archeologi e storici dell’arte della Sovrintendenza hanno tenuto una lezione sulla storia del luogo e sulle tematiche connesse al vandalismo e alla conservazione del patrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.