Stazione Tuscolana: arrestati tre borseggiatori rumeni

Stazione Tuscolana

All’interno della stazione ferroviaria Roma Tuscolana, i carabinieri della Stazione Roma San Giovanni hanno arrestato tre romeni, di 25, 28 e 30 anni, che dopo aver accerchiato un turista di 77 anni, l’hanno derubato del portafoglio che custodiva nella tasca della giacca. Un’operazione all’interno di una giornata determinata dal controllo sul territorio, tra autobus e Metro A. E altri dodici borseggiatori sono stati arrestati,  dai carabinieri del comando provinciale di Roma nel corso dei controlli antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici. Tra i 12 borseggiatori arrestati, di cui due minorenni, ci sono: quattro romeni, quattro nomadi di origine bosniaca, un marocchino, un tunisino, un algerino e un polacco, tutti già noti alle forze dell’ordine.

 
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.