San Giovanni: l’apertura della Metro C e la rivoluzione della viabilità

cache_66784512

Con l’apertura della nuova Stazione della Metro C San Giovanni il 12 maggio, cambierà notevolmente la viabilità nel quartiere e anche le linee degli autobus subiranno variazioni. Sopratutto i mezzi di superficie subiranno una significativa rivoluzione Infatti saranno modificate le linee 51 e 81, sarà istituito il nuovo bus 77 e soppressa la linea 673. Il 51 che oggi fa capolinea a Lodi e porta in Centro, con l’apertura della stazione partirà da San Giovanni. Il capolinea dell’81 verrà spostato da Malatesta a Lodi dove oggi c’è il 51. L’itinerario più breve e veloce consentirà di risparmiare due vetture per utilizzarle altrove: tagliando l’81 resterà il 412 fino a Lodi. Poi tra qualche giorno entrerà in funzione una nuova linea, la 77, che parte da Piramide e poi va dritta per via Marco Polo e via Cilicia, fa una fermata a San Giovanni e poi ritorna al capolinea unico di Piramide, collegando le metro A, B e C. Infine ci sarà la soppressione della linea 673, che va da Rho a piazza Zama, e sul tratto scoperto sarà sostituita dal 715.

   

Share

Una risposta a San Giovanni: l’apertura della Metro C e la rivoluzione della viabilità

  1. Anonimo scrive:

    Fanno navetta 77 che ferma solo a San Giovanni ma una fermata intermedia per chi abita zona piazza Zama? Dobbiamo sempre essere penalizzati niente fermata treni.niente fermata navetta ci levano 673
    Solo traffico e nessun giovamento da questi cambiamenti. Non è giusto dobbiamo andare fino a San Giovanni per prendere navetta che ci passa sotto casa .davvero una follia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.