Parcheggi, Garante privacy multa Roma Capitale

Il Garante per la Privacy ha comminato una sanzione da un milione di euro a Roma Capitale e Atac spa per non aver tutelato i dati degli automobilisti che parcheggiano nel territorio del Comune. Una grave violazione della privacy dei cittadini che potrebbe aver determinato addirittura un uso illecito dei dati personali degli automobilisti romani.

Il Garante, nel motivare la sanzione, evidenzia la totale assenza di misure di sicurezza sul fronte del trattamento dei dati degli automobilisti, con le informazioni che viaggiavano su canali non sicuri, e che potevano portare soggetti terzi a conoscere le abitudini degli utenti e, quindi, a farne usi illeciti.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.