Ospedale San Giovanni, si parla di osteoporosi

In occasione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, promossa dalla Fondazione ONDA attraverso l’organizzazione di una serie di iniziative legate all’H-Open Day Salute Ossa, l’AO San Giovanni Addolorata apre le porte ai cittadini per promuovere la prevenzione.  

Sono infatti circa 5.000.000 gli italiani affetti da questa patologia, che può essere facilmente diagnostica attraverso esami strumentali che misurano la densità minerale ossea e soprattutto può essere prevenuta.

Per la Giornata l’Azienda ha organizzato l’evento “Osteoporosi: multidisciplinarità e percorsi dedicati”, iniziativa di educazione sanitaria rivolta alla cittadinanza per sensibilizzare e informare sui rischi dell’osteoporosi, malattia assai diffusa e spesso sottostimata che colpisce in particolare le donne, ma che interessa anche gli uomini.

Nel pomeriggio del 20 ottobre dalle 14.30 alle 17.00 presso l’Aula Folchi del Complesso monumentale i professionisti dell’Azienda presenteranno i percorsi specifici adottati per la presa in carico del paziente in un’ottica multidisciplinare.

Obiettivo dell’incontro è sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione primaria, attraverso l’adozione di corretti stili di vita, l’utilizzo appropriato di farmaci e soprattutto la diagnosi precoce.

Questa giornata dedicata ai cittadini – dichiara Assunta Santonati, Responsabile della UOSD Endocrinologia e Diabetologia e promotrice dell’iniziativa – ci offre l’occasione di contribuire a diffondere una corretta informazione, spazzando via le principali fake news che circolano su tale patologia, e sottolineare il ruolo strategico della prevenzione”. 

I partecipanti all’evento interessati avranno la possibilità di prenotare una MOC gratuita. 

“Osteoporosi: multidisciplinarità e percorsi dedicati” 

Il San Giovanni apre le porte ai cittadini per promuovere la prevenzione
Aula Folchi – Piazza San Giovanni in Laterano 76

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.