Centocelle-Quadraro: non si contano più gli incendi nella Capitale

20170712_121110_35035839364_o
Ancora allarme incendi nella Capitale. Ieri è toccato all’area dell’Aeroporto di Centocelle, a sud-est della Capitale dove le fiamme hanno disperso nell’area una imponente nuvola di fumo che ha avvolto i quartieri del Quadraro, della stessa Centocelle e di Tor Pignattara. A precederla due forti esplosioni udite distintamente e segnalate dai residenti della zona. Il “botto” è dovuto, secondo quanto riferito dai carabinieri presenti sul posto, ad alcune auto andate a fuoco in un autodemolitore. Da qui poi ha avuto origine l’incendio, con l’altissima nuvola di fumo nero visibile da molte zone.  Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia Casilina. 
La zona dell’incendio è quella all’interno del Parco di Centocelle, nei pressi dell’Aeroporto Baracca. Un’area dove insistono diversi demolitori, a ridosso dei quartieri Quadraro, Tor Pignattara e Vigne Alessandrine. Più volte, nei giorni scorsi i residenti della zona avevano denunciato lo stato di degrado ed abbandono dell’area, senza però essere ascoltati.
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.