Caffarella: gallina legata e appesa nel parco dei bambini

Immagine davvero inquietante ieri mattina all’ingresso del parco della Caffarella di fronte alla scuola Ada Negri. Una gallina legata e appesa a testa in giù con tracce di sangue sulle piume. Ci si interroga su questo gesto alquanto macabro:  un caso di maltrattamento di animale, un gesto di un balordo o un macabro rituale di magia nera?  La notte purtroppo la Caffarella, parco senza recinto, diventa terra di nessuno. E qualche sbandato,purtroppo, potrebbe aver tranquillamente inscenato questo inquietante rito di purificazione

   

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.