Attacco hacker all’ospedale San Giovanni

Attacco informatico simile a quello che a luglio ha colpito la Regione Lazio anche all’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata. Nel pomeriggio di lunedì è scattato l’allarme per l’intrusione di un virus che avrebbe creato gravi danni all‘attività della struttura, una delle più importanti della Capitale, almeno a quella gestita dai computer e dalla rete. Sono in corso accertamenti per capire la natura dell’attacco hacker che non è chiaro se si sia sviluppato nelle ore scorse. Al vaglio i sistemi informatici per capire la portata dell’evento oltre a trovare collegamenti con quanto accaduto alla Regione, paralizzata sempre dagli hacker con un ransomware e successive richieste di riscatto.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.