Villa Celimontana: vandali uccidono una carpa nella fontana, le altre spostate nel Bioparco

villa celimontana

Si divertivano cosi, ad infastidire (fino ad ucciderne una)  le grandi e pregiate carpe che nuotavano nella fontana di Villa Celimontana. Prendevano bastoni e pietre, e colpivano i poveri pesci, nel cuore di una delle ville più belle di Roma. E cosi, a seguito di ripetuti episodi di vandalismo, sette grandi carpe, alcune della quali rare e pregiate carpe Koi, sono state prelevate dalla fontana di Villa Celimontana e trasferite nel laghetto del Bioparco di Roma. Nei giorni scorsi – informa una nota del Bioparco – il Comitato cittadino Villa Celimontana aveva segnalato la morte di una carpa a causa di un evidente atto di vandalismo.
L’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale, nella persona di Edgar Meyer, ha immediatamente predisposto una rapida operazione di salvataggio che è stata condotta dallo staff del Bioparco di Roma, alla presenza del Presidente, Federico Coccìa. Che bei tempi ,quando bambini rimanevamo per ore attorno alla fontana di Villa Celimontana per ammirare le carpe, da oggi i bimbi possono guardare solo una pozza di acqua stagnante.

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*