Voragine di Via Fortifiocca – La Presidente informa

fortifiocca

In via Fortifiocca all’altezza di via Denina, lo smottamento sotto stradale causato da una perdita idrica, ha comportato la creazione di una voragine di notevoli dimensioni. Di conseguenza si è proceduto alla immediata chiusura di via Fortifiocca nel tratto interessato.
Dopo aver scongiurato pericoli per i cittadini che utilizzano quel tratto, si è proceduto, di concerto con i vigili del fuoco, alla creazione di una task force avente l’obiettivo di mettere in sicurezza le palazzine prospicienti la voragine.

Dopo aver proceduto a tale operazione, si sono programmati interventi, con avvio immediato, per il ripristino di tutti i sotto-servizi.
Assessorato ai LL.PP e UOT effettuano, a tutt’oggi, sopralluoghi con cadenza quasi quotidiana.
Si è inoltre, costantemente in contatto con il responsabile delle attività di ACEA che sta operando in loco.

L’intervento è ed è stato importante e delicato. Sia nella fase di messa in sicurezza del sito che nella fase di ripristino dei sotto-servizi e del sistema fognante.

Le operazioni vanno eseguite nel rispetto delle norme vigenti in materia di sicurezza, sia per i cittadini che per i lavoratori. Nello specifico è consentito lavorare alla risoluzione delle problematiche di un sotto-servizio per volta. Si sta provvedendo anche alla sostituzione di un manufatto interrato, operazione in programma nel 2017 ma che è stata anticipata per evitare una riapertura della strada in un momento successivo e quindi con lo scopo di scongiurare ulteriori disagi in futuro.
I lavori stanno proseguendo e, tempo permettendo, entro la fine del mese o al massimo entro la prima decade del mese di marzo, sarà riaperto il tratto alla viabilità.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.