Via Urbino, lavori di pulizia per l’area verde

ViaCesena-720x405Lavori di pulizia nell’area verde di via Urbino. Una squadra di operai lunedì 23 ottobre ha aperto il vecchio cancello dell’area per effettuare l’intervento di bonifica promosso dall’Agenzia del Demanio, che è ancora proprietaria dello spazio verde (quindi non passato al Comune), al centro di tante polemiche.
L’intervento riguarda la pulizia e il taglio dell’erba e degli arbusti infestanti, deciso dall’Agenzia del Demanio e fa parte di un piano generale di pulizia delle aree demaniali, programmate in varie zone di Roma.
Riguardo alla destinazione dell’area, resta senza attuazione la delibera 75/2012 comunale, che prevede l’acquisizione dello spazio al patrimonio del Comune di Roma, tramite permuta con un altri beni del Comune.
Inoltre il Comune di Roma continua a mantenere l’area all’interno del Piano urbano parcheggi (P.U.P.).
Il locale Comitato in una nota ha manifestato sconforto per tale situazione: “In questi anni abbiamo partecipato e promosso una serie infinita di riunioni, commissioni, assemblee e Incontri pubblici, ottenendo sempre una grande attenzione dai rappresentanti delle istituzioni ma, finora, pochi fatti”.
Mantenere pubblica e soprattutto fruibile l’area verde di via Urbino è un’esigenza avvertita da anni da molti cittadini della zona. Il rischio di speculazione è sempre in agguato. Forse il locale Comitato, anziché dedicarsi alle esigenze di alcuni genitori della scuola Carducci che vorrebbero chiudere viale Castrense al traffico per avere libero lo spazio limitrofo alla scuola, farebbe bene a concentrarsi su quest’area per evitare sorprese che molti cittadini proprio non si augurano.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.