Via Siponto: centro d’ascolto per la giornata contro il femminicidio


femminicidio

Il 25 novembre è la giornata contro il femminicidio. Ogni anno in questa data sono organizzati eventi e manifestazioni per fermare la violenza sulle donne.

Da ormai diversi anni associazioni e istituzioni tentano di sensibilizzare le persone con diverse iniziative. Infatti, solo in Italia ogni due giorni una donna è uccisa perchè vittima di e violenze.

Il Lazio è  la seconda regione più colpita dal fenomeno. Ma nella Capitale c’è anche voglia di reagire, come dimostrano i dati del «Progetto camper» della polizia che in pochi mesi ha registrato oltre 1.400 contatti, dai quali sono scaturite 83 segnalazioni su casi sospetti sui quali indagare. Oggi, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, perfino una sala giochi – la Gaming Hall Re, in via Siponto, all’Appio – sarà trasformata in un centro d’ascolto nell’ambito del progetto itinerante «Innamòrati di Te» di Codere Italia.

 
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.