Via Sigonio, 54enne tenta il suicidio con i gas di scarico

Via Carlo Sigonio. 54enne tenta il suicidio con i gas di scarico della propria auto. La Polizia di Stato interviene e lo salva.
Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni, diretti da Mauro Baroni, hanno trovato l’uomo sdraiato e privo di coscienza sul sedile della autovettura accesa, con i gas di scarico fatti confluire all’interno dell’abitacolo mediante il tubo di una aspirapolvere ingegnosamente collegato.
I poliziotti sono intervenuti tempestivamente mettendolo in salvo ed evitando la possibile esplosione dell’auto.
L’uomo aveva deciso di farla finita, a seguito in diverbio con la compagna che lo aveva ripreso mentre stava fumando una sigaretta. Il 54enne, stanco delle frequenti discussioni familiari, si era allontanato da casa annunciando l’intento suicida, volontà più volte annunciata anche in precedenti discussioni familiari.
L’uomo in stato di choc, ma non in pericolo di vita, è stato accompagnato in autoambulanza presso l’Ospedale di zona.
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.