Via Monza: lavori in corso per il centro Caritas

CaritasSono in corso di svolgimento, in questi giorni, i lavori per l’apertura del nuovo centro della Caritas in via Monza, a ridosso dell’asilo Savoia (attuale Asl). Sarà il nuovo Emporio della solidarietà, sul modello di quello già operativo da anni in via Casilina, dietro piazza Lodi. Il centro Caritas di via Monza raccoglierà soprattutto vestiario a beneficio di una cinquantina di famiglie bisognose residenti nel Municipio Roma VII,  individuate dai competenti servizi sociali.
La regia è dell’Asilo Savoia, istituzione fondata a fine Ottocento dal presidente del Consiglio Francesco Crispi e per anni, proprio in via Monza, impegnata con le suore a dare ricovero a piccoli orfani.
Qualche anno fa l’istituzione ha promosso la costruzione di un contestato parcheggio interrato, con entrata in via Isernia e la vendita di box.
Presidente dell’asilo Savoia è stato Oscar Tortosa, politico locale di lungo corso, un recente passato con l’Italia dei valori di Antonio Di Pietro e poi capogruppo del Psi al Consiglio regionale del Lazio.
L’asilo Savoia, attraverso il protocollo d’intesa con la Caritas, torna dunque ad interessarsi al settore dell’assistenza.
A seguito della sottoscrizione del protocollo di intesa con la Caritas diocesana di Roma e la Cooperativa sociale “Roma Solidarietà”, avvenuta il 17 novembre 2015, a partire dal 20 dicembre 2015, sulla base dell’analisi svolta dai servizi sociali del Municipio Roma VII, sono stati inseriti nel programma di assistenza alimentare 50 nuclei familiari con minori o con anziani ultrasettantenni a carico residenti o domiciliati nel territorio municipale.
Ciascun nucleo familiare potrà acquisire gratuitamente – con un’apposita carta alimentare nominativa – generi alimentari e di prima necessità – inclusi latte e pannolini – per un valore commerciale di circa 300 euro mensili.
 
 
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.