Via Lavinio: interviene la Sindaca Raggi, resa inoffensiva la ‘serial killer dei gatti’

Era divenuta una situazione insostenibile, da molto tempo fioccavano le denunce e nel quartiere tanti l’avevano fotografata, mentre adescava randagi porgendo loro del cibo, per portarseli a casa. E’ stata ribattezzata “la serial killer dei gatti”, Norma una signora sessantenne, abitante da sola nel grande appartamento di via Lavinio, al primo piano stracolmo di immondizia, dal quale spesso si sentono uscire miagolii. Da oggi sembra che non sarà più in condizione di nuocere, infatti la sindaca Virginia Raggi, con l’ordinanza n. 56 del 14 marzo 2021, ha disposto «l’allontanamento degli animali domestici presenti nell’appartamento e la sistemazione degli stessi presso un idoneo luogo alternativo, a cura del servizio veterinario». E alla signora, un’ accumulatrice seriale, è stato fatto espresso «divieto di detenere nella propria abitazione gatti o altri animali domestici». Saranno il VII gruppo di polizia locale e i servizi sociali del Municipio VII a intervenire per attuare l’ordinanza, sgomberando la casa e verificando con controlli periodici che la signora non possa più nuocere ai poveri animali.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.