Via Gino Capponi, furto in profumeria, rom arrestata

furto rom

E’ stata arrestata una donna rumena di etnia rom, residente nel campo nomadi di via dei Candoni, per furto con destrezza. La donna R. I. di 50 anni si era introdotta in una profumeria di via Gino Capponi rubando cosmetici per un valore di 200 euro. Subito allertate le forze dell’ ordine, che dopo una breve indagine, hanno rintracciato la donna al proprio campo con ancora parte della refurtiva. Condotta negli uffici del Commissariato per gli accertamenti e identificazione. è stata arrestata poco dopo.
    

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.