Via Appia Nuova, donna muore intossicata per incendio

immagineUna anziana donna è deceduta in seguito all’incendio divampato nel proprio appartamento di via Appia Nuova 465, all’incrocio con via Enea. Immediata l’allerta ai soccorritori, sul posto sono quindi arrivate sei squadre dei vigili del fuoco che hanno domato il rogo nel volgere di breve facendo poi la tragica scoperta della donna priva di vita. Per una 88enne disabile sulla sedie a rotelle, Carmelinda Corcalo, non c’è stato putroppo nulla da fare, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. A scopo precauzionale i soccorritori hanno evacuato i residenti dello stabile. Alcuni abitanti sono rimasti lievemente intossicati ma hanno rifiutato il trasporto in ospedale venendo medicati sul posto dal personale del 118 intervenuto in via Enea.
Tanto il fumo in tutta la zona, con decine di cittadini che si sono riversati in strada per assistere alle operazioni di spegnimento, attuate dai vigili del fuoco anche mediante l’utilizzo di una autoscala con la quale sono entrati nell’immobile andato a fuoco. Paura anche per gli esercizi commerciali sottostanti all’abitazione andata distrutta dalle fiamme.
Ancora da accertare le cause scatentanti del rogo,secondo i primi accertamenti potrebbe essere stato scaturito da una stufa elettrica. Ripercussioni si sono registrate al traffico veicolare della zona all’altezza di via Enea.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.