TgR Buongiorno Regione in via Monza

La trasmissione di Raitre, Buongiorno Regione Lazio, della TGR regionale, s’è collegata in diretta con via Monza e via Taranto per i noti problemi del traffico, conseguenti al “ridisegno” della mobilità nel quartiere, e per le connesse proteste dei residenti.

Ad interloquire con la giornalista Rossella Santilli c’erano una decina di persone in tutto, in rappresentanza del Comitato Tuscolano Villa Fiorelli, della Cooperativa dei Tranvieri di via Monza e di un’associazione di cicloamatori. Presente anche Enrico Stefàno, presidente della Commissione mobilità del Comune di Roma e “regista” della rivoluzione del traffico in zona partita da una proposta di un Comitato di quartiere che avrebbe voluto chiudere anche piazza San Giovanni in Laterano e viale Castrense.

Il Comitato di quartiere Tuscolano Villa Fiorelli, che nei giorni scorsi ha richiamato l’attenzione sul mercato di via Orvieto, ha illustrato le proposte più sensate: ripristinare l’attraversamento semaforico in via Monza e recuperare parcheggi, a causa dei tanti tagli di posti in zona.

Il rappresentante del Comitato Villa Fiorelli Tuscolano

Il consigliere Stefàno, da parte sua, ha difeso il progetto, ma di fronte alle osservazioni della giornalista che giustamente ha ricordato come abbia scontentato tutti (persino i ciclisti) s’è detto possibilista sul recupero del semaforo in via Monza, benché – ha aggiunto – possa accentuare i tempi di attesa delle automobili alle tre diramazioni. Ma, di fatto, ad essere penalizzati sono principalmente i pedoni.

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.