ReTree Porta Metronia: l’albero donato da Roberto


“Ho donato un albero per mio nipote Francesco. È un bambino piccolo come l’alberello piantato il 23 marzo all’angolo fra Via Iberia e Via Pandosia. Cresceranno insieme e quando Francesco sarà grande lo sarà anche l’alberello. Vorrei che entrambi rappresentassero il futuro di questa città, risorta dalla precarietà e dall’abbandono figli dell’incuria e del menefreghismo di amministratori ciechi, sordi e incompetenti. Francesco e i suoi coetanei saranno gli amministratori di domani, consapevoli e lungimiranti che lavoreranno per le generazioni future. Gli alberelli cresciuti faranno argine agli insulti degli elementi, con le fronde imponenti saranno filtro ai raggi del sole e alle fonti di inquinamento. Un ambiente sano per un’umanità sana. E il buio di oggi solo un triste ricordo.”

– Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.