“Pezze in piazza” a Re di Roma

PezzePotrebbe costituire un nuovo gioco linguistico (“Pezze in piazza”) la soluzione adottata in piazza Re di Roma per segnalare le tantissime mattonelle traballanti, che costituiscono un pericolo costante per i pedoni, in particolare per i più anziani e per i portatori di handicap.
Bene la segnalazione con nastro adesivo giallonero, ma la piazza è ora una sorta di triste cantiere, con centinaia di adesivi segnalatori per terra ed un tappeto di mattonelle malmesse.
Forse le tante iniziative messe in piedi dai cittadini, “dal basso” come si usa dire, dopo gli interventi di pulizia dovranno riguardare anche una saga di cazzuole con il cemento?
 
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.