Parco degli Scipioni: bruciata nella notte la casetta dei libri

casetta libri parco degli scipioni

Era stata inaugurata da appena due mesi all’ interno del Parco degli Scipioni (grazie all’ encomiabile lavoro del Comitato) la prima «little free library».  Una piccola casetta dei libri nel parco, una casetta in legno contenente libri che potevano essere presi da chiunque – sebbene i principali fruitori dovrebbero essere proprio gli abitanti della zona – per poi venire riportati o sostituiti con altri.  Era stato compiuto un altro piccolo passo per migliorare il parco offrendo la possibilità di leggere un libro e poi riporlo al suo posto.  Purtroppo nella notte di ieri alcuni cretini si sono accaniti contro la casetta dei libri, rompendo la rete che la circondava, strappando il regolamento e dandole fuoco. Il vandalismo è sempre meschino, contro chiunque o qualsiasi cosa si scagli. Ma se è addirittura gratuito allora diventa pericoloso, certamente sinonimo di mancanza di quella cultura che è la sola cosa che può salvarci.

casetta libri parco degli scipioni

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.