Parco degli Scipioni: ancora atti vandalici

Foto Protocollo Intesa def (1)

Purtroppo da quando Villa Scipioni è tornata ad essere aperta e incustodita anche di notte, gli atti di vandalismo si sono moltiplicati. E’ cosi, ieri notte un nuovo sfregio al nostro Parco, punto di riferimento per la comunità; vasi rotti, piante sradicate e la casetta dei libri di nuovo depredata. Si proprio la casetta dei libri, un simbolo di civiltà e condivisione, dove i testi potevano essere presi da chiunque per poi venire riportati o sostituiti con altri.  Forse per questo i soliti ignoti si sono accaniti su di lei, nessun passo migliorativo è ammesso per i cretini di turno. E ancora una volta il Comitato è costretto a denunciare una situazione che lascia tutti inermi di fronte a tanta stupidità.

   

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.