Parco degli Scipioni: inaugurata la prima “little free library”

casetta dei libri

E’ stata inaugurata all’ interno del Parco degli Scipioni (grazie all’ encomiabile lavoro del Comitato) la prima «little free library», la prima piccola casetta dei libri nel parco. Si tratta di una casetta in legno contenente libri che potranno essere presi da chiunque – sebbene i principali fruitori dovrebbero essere proprio gli abitanti della zona – per poi venire riportati o sostituiti con altri. Il motto della little free library è «prendi un libro, lascia un libro», e si basa sul principio del libero scambio proponendosi di incentivare la lettura e, allo stesso tempo, di promuovere tra le persone il senso di comunità. Un altro piccolo passo per migliorare il parco offrendo la possibilità di leggere un libro e poi riporlo nella cassetta. Qui puoi trovare sia libri di favole per i più piccoli sia libri per i più i grandi.Se tu rispetterai i libri e la casetta, tutti avranno la possibilità di leggere un libro.Al suo fianco è stata costruita anche la casa per i passerotti per riparare i piccoli pennuti dal freddo invernale. L’iniziativa nasce negli Stati Uniti nel 2009 e in pochi anni in tutto il mondo migliaia di persone si sono organizzate per installare una mini-biblioteca nel proprio quartiere, permettendo alle Little Free Libraries di diffondersi velocemente in tutti i continenti. Oggi se ne contano circa 15 mila nel mondo, Speriamo che questa bellissima iniziativa non venga vanificata dai soliti idioti che fanno degli atti di vandalismo la loro filosofia di vita.

 
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.