Parco della Caffarella: ancora atti vandalici nel capanno naturalistico

La scoperta è stata fatta solo ieri mattina, ma quasi certamente i vandali hanno agito un paio di giorni fa. Vandali che hanno oltraggiato, deturpato il piccolo capanno che affaccia sul laghetto della Caffarella, un capanno naturalistico, meta e sosta di fotografi, ciclisti e ragazzi curiosi di apprendere le bellezze naturalistiche del nostro meraviglioso polmone verde. Un gesto che, purtroppo, nel Parco della Caffarella sembra ripetersi troppo frequentemente: i soliti ignoti, armati di una bomboletta spray, hanno deturpato con vernice nera la cartellonistica sulla flora e fauna del piccolo laghetto, un accanimento che ha colpito anche la panchina e tutto il capanno. Purtroppo la mamma dei cretini è sempre incinta e spesso partorisce nel nostro quartiere.

(Foto Giuseppe Lo Re – Emozioni in Caffarella)
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.