Il Municipio VII e la Giornata della memoria in ricordo delle vittime delle mafie

image002

Il primo marzo la Camera dei Deputati, con 418 voti a favore e nessun voto contrario, ha istituzionalizzato la Giornata Nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie per il 21 marzo, già istituita da Libera, la rete di associazioni, gruppi, scuole, impegnate per diffondere la cultura della legalità dal 1996.

Nel primo giorno di primavera, giorno di risveglio della natura, scelto simbolicamente da Libera affinché come la natura, si rinnovino la coscienza e l’impegno civile nella lotta contro la mafia, con la collaborazione delle scuole, diversi punti della città diventeranno degli Speaker’s corner come all’Hyde Park di Londra.

“Il centunesimo passo”. Giovani studenti leggeranno l’elenco delle 900 vittime delle mafie e dei capitoli tratti dal libro “101 storie di mafia che non ti hanno mai raccontato” di Augusto Cavadi, che sarà presente a Roma per l’iniziativa.

Di seguito i luoghi dove si svolgeranno le letture nel Municipio VII con la collaborazione delle Biblioteche Di Roma e delle scuole del nostro territorio (Speaker’s corner #centunesimopasso):

VII Municipio dalle 8.30 in poi

• Via Messina (Tuscolano) Istituto Comprensivo Via Messina • Via Libero Leonardi (Cinecittà Est) Biblioteca Casa dei Bimbi con la partecipazione dell’I.C. Stabilini • Via Tuscolana (Terminal Anagnina) Biblioteca Raffaello con la partecipazione di Libera VII Municipio presidio “Rita Atria” (16.30-19.00) • Via B. Maria de Mattias (Porta Metronia) Istituto Confalonieri-De Chirico • Piazza dei Cavalieri del Lavoro (Don Bosco) Liceo Gullace • Istituto Ferrari, via Contardo Ferrini (Tuscolano-Cinecittà) • Liceo Augusto, Via Gela 14 (Alberone)

Alle ore 14.30 appuntamento presso la scuola media Schweitzer in via G. Messina 31 per leggere i testi insieme all’autore, Augusto Cavadi, davanti al Muro della Memoria delle vittime innocenti di mafia realizzato dalle alunne e dagli alunni della primaria.
 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.