Municipio VII e l’emergenza animali

A soffrire in questo momento non sono solo gli uomini. A causa del Coronavirus, molti animali domestici sono abbandonati al loro destino per motivi assurdi, come la convinzione che possano veicolare il virus. Altre volte sopraggiungono oggettive difficoltà a causa di quarantene o malattie dei proprietari che hanno gravi ripercussioni sulla normale routine degli animali. Per venire incontro a chi è in difficoltà, ieri ho attivato l’intervento nel nostro Municipio di ENPA, Animalisti Italiani e LAV affinché con i loro volontari possano aiutare animali e proprietari a superare questo momento.

Di seguito le categorie di intervento di cui si occupano i volontari:

a) trasferimento temporaneo presso abitazioni o strutture di animali che non possono essere accuditi a domicilio;
b) trasporto di animali da compagnia per visita veterinaria urgente (preferibilmente previa valutazione preliminare da parte di un medico veterinario su urgenza e differibilità del caso);
c) supporto per consegna di “pet food” (costi a carico del proprietario, solo in quei casi in cui non sia percorribile il ricorso all’acquisto on line o comunque consegna a domicilio da parte del fornitore);
d) supporto per la semplice attività fisica all’aperto (passeggiata);
e) recupero di animali detenuti in luogo diverso dalla dimora attuale della persona in quarantena per il ricongiungimento col proprietario e, nel caso in cui ciò non sia possibile, accudimento minimo periodico dell’animale nel luogo in cui si trova o trasferimento temporaneo in strutture di animali o stallo casalingo.

I contatti sono i seguenti:
📩 [email protected]

e solo per le urgenze ad uno dei seguenti numeri:
☎️ 351.8172883 – 06.87759582 – 320.4795553

#emergenzaanimalicoronavirus #volontarianimalisti #protezioneanimali #volontarienpa #enparoma

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.