Municipio VII: 8 marzo, un calcio alle discriminazioni

Lo sport come veicolo di integrazione: questo è il messaggio che il Municipio VII divulgherà l’8 marzo con una serie di eventi e di incontri che si svilupperanno lungo l’intera giornata, contando sulla collaborazione dell’AS Roma e di alcune scolaresche che vivranno con noi la giornata della donna. A cominciare dalle 9.00, quando presso il plesso Schweitzer ci sarà la scuola di tifo “Sono forti queste giocatrici!”, a cui parteciperà una rappresentativa delle calciatrici della prima squadra dell’AS Roma, mentre dalle 11,00 la Sala Rossa della nostra sede municipale sarà teatro di una Tavola Rotonda sul fondamentale ruolo dello Sport come deterrente contro le discriminazioni di genere e per l’integrazione sociale, alla presenza di atlete e atleti anche paralimpici. Il tutto culminerà nell’evento sportivo “Un calcio alle discriminazioni” presso l’impianto comunale Bettini.

Sarà presente alla Tavola Rotonda e alle attività pomeridiane Leonardo Cesaretti, studente sedicenne dell’Istituto“Lombardo Radice”, scuola superiore del nostro territorio, recentemente insignito dal Presidente Mattarella dell’onorificenza di “Alfiere della Repubblica” proprio per l’impegno sportivo a supporto dell’integrazione sociale e per il fair play.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.