Maltempo: alberi caduti, ma anche raccogli-oggetti

VasoTutte le cronache e le immagini del maltempo di questi giorni sono state accompagnate dal fenomeno degli alberi caduti in strada, che ha coinvolto un po’ tutti i quartieri. Sotto accusa soprattutto la mancanza di manutenzione (un romano in tv ha detto che non si fa dai tempi di Giolitti al governo). Altri hanno collegato il fenomeno anche all’inquinamento, che lascia in piedi degli “scheletri” pronti a cedere.

Ma gli alberi, sempre di meno in città perché ormai considerati addirittura “inutili”, se non “dannosi”, con il maltempo ed il vento forte hanno subito anche ben altra onta: dover raccogliere tutto ciò che è caduto dai balconi. In questo caso persino salvaguardando degli eventuali malcapitati dall’arrivo di oggetti sulla testa.

Come testimoniano le immagini scattate in via Casoria, presso piazza dei Re di Roma, sugli alberi è finito un po’ di tutto, dai vasi (quelli grandi…) fino ad uno zerbino. Insomma, l’anticipo di un addobbo pre-natalizio…

Zerbino

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.