Liceo Russell: overdose di alcool, 15enne trasportata al San Giovanni

1

Si è sentita male a scuola per abuso di alcol ed è stata soccorsa e trasportata dal 118 in ospedale. E’ accaduto a una studentessa 15enne di un liceo romano, il Russell, dove era in corso la settimana di didattica alternativa subito sospesa dalla preside. La ragazza è stata soccorsa dopo essersi accasciata sulle scale dell’istituto a seguito del malore ed è arrivata in ospedale in codice rosso ma non è in pericolo di vita. Sul posto è intervenuta la polizia. All’arrivo della polizia la ragazza era stata già trasportata all’ospedale San Giovanni dove è accorso anche il padre. A quanto ricostruito, quando la 15enne si è sentita male per le scale i docenti hanno effettuato un primo intervento di soccorso e attivato il 118 che l’ha poi trasportata in ospedale. Da giovedì 25 gennaio 2018 la settimana di didattica alternativa è interrotta e le lezioni riprendono regolarmente secondo il consueto orario, si legge in un avviso pubblicato sul sito del liceo Russel. Da chiarire, in particolare, quando e dove la ragazza ha bevuto gli alcolici, sembra vodka, chi li ha eventualmente portati a scuola e chi era preposto alla sorveglianza dei ragazzi durante le attività della settimana alternativa.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.