La storia della disco music a via dell’Almone

Giovedì 6 agosto 2020 alle ore 21 ad “Appio Estate”, in via dell’Almone 105 (Appia Antica), Roma, ci sarà la presentazione del libro LA STORIA DELLA DISCO MUSIC di Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano (Hoepli).

Modera: Antonio Ranalli.

LA STORIA DELLA DISCO MUSIC, il voluminoso e appassionato saggio scritto da Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano, pubblicato da Hoepli e giunto alla sua prima ristampa, aprirà – giovedì 6 agosto – la serata di Appio Estate a Roma. Sarà il giornalista Antonio Ranalli a moderare l’incontro che, dalle ore 21:00 vedrà i due autori dialogare sul vasto e popolare argomento che questo genere musicale ha rappesentato in tutto il mondo, durato più di un decennio e tuttora in voga ovunque. Un fenomeno che ha contagiato diverse generazioni e che è stato racchiuso con tagli diacronici e sincronici strategici, in un libro di oltre cinquecento pagine assolutamente da godere.

“La Storia della Disco Music” analizza radici, genesi e sviluppo di un melting pot sonoro, culturale e sociale dallediramazioni creative: un fenomeno molto amato, ma anche molto osteggiato che si è evoluto in carismatico trend-setter di massa.Per la prima volta in Italia viene narrata, da prospettive nuove rivolte al contesto socio-culturale dell’epoca, la storia completa della disco music risalendo alle sue fonti afro, R&B, soul, funk fino ad arrivare alle contaminazioni con l’elettronica e l’evoluzione in Eurodisco, con un occhio di riguardo riservato alla fervida scena italiana della prima Italo Disco, approfondendo altresì il fenomeno delle originarie discotheques che, da Parigi, sono esplose a New York, centro gravitazionale di tutta la club culture, trampolino di lancio dei nuovi ‘ministri del suono’, i DJ e i loro vinili nel nuovo formato a 12 pollici.

Dopo la presentazione, la rassegna dell’Appio Claudio continuerà con le chiacchiere, gli aneddoti e i racconti di Andrea EsuLorenzo RumiStefano Gamma & Les Inferno e, dalle ore 23:00, con il Dj set rigorosamente in vinile selezionato dagli autori e incentrato sui successi che hanno segnato la storia di quell’epoca (Posti limitati e prenotazione consigliata ai numeri 333 5305351 e  392 1642253).

GLI AUTORI

Testo alternativo

Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano con Amii Stewart (fonte: autori)

Andrea Angeli Bufalini 

Giornalista, critico musicale e scrittore, ha all’attivo pluriennali collaborazioni con varie testate musicali, tra cui “Radio & TV”, “Dance Music Magazine”, “Raro!”, “Musica & Dischi”, “Rockstar”, collana “Dance” di De Agostini Editore, “TV RadioCorriere”. È co-autore, con Giovanni Savastano, del libro La Disco. Storia Illustrata della discomusic (Arcana, 2014).

Laureato in Giurisprudenza, funzionario Rai nel settore radiofonico musicale, per anni è stato rappresentante per l’Italia di Eurosonic, radio-workshop di musica leggera presso l’EBU (European Broadcasting Union).

Uno dei suoi vezzi? Oltre a collezionare vinili di disco-funky-soul, farsi fotografare con artisti stranieri e italiani, ma solo se da lui intervistati: finora, sono un migliaio gli scatti raccolti nel suo album.

 

Giovanni Savastano 

Psicoterapeuta, docente e scrittore, nonché appassionato e cultore di musica, cinema e filosofia. Ha iniziato il viaggio nella scrittura con articoli e libri di psicologia; poi, dopo aver seminato qualche racconto breve per Feltrinelli e Giovane Holden, è saltato sui vagoni musicali, scrivendo sulle riviste “Musica e Dischi”, “Classix!” e “Classic Rock” e pubblicando, insieme ad Andrea Angeli Bufalini, il volume La Disco. Storia illustrata della discomusic (Arcana 2014).

Ora, dopo un’entrata in sala cinematografica con il saggio biografico Gian Maria Volonté. Recito dunque sono (Edizioni Clichy 2018), ritorna sul dancefloor.

TITOLO: La storia della Disco Music

AUTORE: Andrea Angeli Bufalini, Giovanni Savastano

EDITORE: Hoepli

PAGINE: XVI-480

PREZZO: 29,90 €

DISPONIBILE ANCHE IN EBOOK 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.