La rivoluzione dei supermercati 2.0: anche Todis (stazione Tuscolana) aperto h24

todis

Anche il supermercato Todis di via Tuscolana, adiacente alla stazione, ha adottato la politica già messa in atto dal suo concorrente Carrefour, di lasciare aperto al pubblico 24 ore su 24. Anche qui, come in precendenza nel Carrefour di via Furio Camillo, non mancano le polemiche. E se i favorevoli vedono le aperture 24 ore su 24 come una risposta della Grande Distribuzione al successo di colossi tipo Amazon, protagonisti del commercio elettronico, o come un reale vantaggio per i consumatori, i sindacati fanno notare che i lavoratori notturni vengono premiati solo con una maggiorazione del 15% in più. Oltre a un altro 30% nei festivi. Inoltre non dimentichiamo il problema sicurezza che ovviamente nella notte è amplificato. In ogni caso, sembra che l’apertura h24 sia una strategia vincente e la consuetudine a spalmare i consumi sulle 24 ore sta diventando una moda piuttosto diffusa tra i cittadini del nostro territorio i quali apprezzano un quartiere che vive anche di notte Ma quali sono i clienti nottambuli? Le persone che lavorano di notte ma anche coloro che vivono ai margini, chi la sera fa tardi o non ha tempo durante il giorno o i turisti che ritornano la notte nei loro alloggi. Per cui abituiamoci a questa ultima rivoluzione con i nuovi supermercati 2.0

 
  

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.