La prima consegna dei banchi monoposto sarà al liceo “Augusto”

Una solenne cerimonia, un po’ in stile Istituto Luce, per la consegna dei primi banchi monoposto “anti-Covid” nella Capitale, effettuata martedì 1 settembre 2020 al liceo ginnasio classico statale “Augusto”, in via Gela 14, all’Alberone. Si prevedono molti giornalisti e telecamere.

Dopo le simboliche consegne in provincia di Bergamo, con molte telecamere al seguito, tocca ora allo storico liceo classico di via Appia Nuova accogliere la prima trance di un lotto di novemila banchi complessivi  e tremila sedie per garantire “la sicurezza” – o sarebbe meglio dire per attenuare i rischi – in periodo di emergenza Covid.

La solenne consegna vedrà la presenza, intorno alle ore 12.30, della sindaca Virginia Raggi, che coglierà l’occasione anche per visitare il liceo, che ospiterà già i primi studenti grazie ai crediti da recuperare o alla lezioni per le certificazioni in lingua. Parteciperà anche il vice sindaco della Città Metropolitana, Teresa Zotta.

Nelle chat dei genitori non mancano, però, le preoccupazioni. Molti auspicano una ripresa delle lezioni a distanza, anziché in presenza, per prevenire possibili contagi o focolai che potrebbero investire, di riflesso, non solo genitori non più giovani, ma anche nonni e parenti. Si teme anche per l’assenza di molti professori preoccupati per una situazione comunque di emergenza, condizione che genererebbe gravi forme di discontinuità didattica, certamente peggiore della didattica a distanza. Altri si domandano il perché dell’enorme investimento per i nuovi banchetti, quando sarebbe stato sufficiente far sedere uno studente per banco in quelli tradizionali. Tra l’altro che fine faranno, si domandano molti genitori, gli attuali banchi, molti acquistati di recente, che costituiscono comunque un patrimonio non indifferente, anche economico?

(Pierino Vago)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.