Il nuovo look di Piazzale Metronio

La rotonda di Piazzale Metronio ha avuto sempre quell’aspetto malandato, anonimo, circondato da new jersey, transenne e strutture mobili che rendevano lo spiazzo piuttosto degradato. Oggi grazie al Comitato delle Mura Latine e a tanti volontari, è stata rivalutata.

Un progetto che vuole ricordare la Marrana, sottolineano i membri del Comitato, che dai castelli romani scorreva verso Porta Metronia per raggiungere le Terme di Caracalla e che idealmente ricongiunge la rotonda al Parco lineare, con i suoi tratti perpendicolari.

E poi l’albero di Pawlonia tomentosa la cui chioma raggiungerà un diametro elevato in armonia con il luogo. In questo caso, oltre ai volontari è intervenuto anche il VII Municipio che ha sistemato e realizzato le difficili vasche.

Per valorizzare l’area e mantenere il decoro, fanno sapere i portavoce del Comitato, il progetto prevede per la costruzione della rotatoria l’utilizzo degli stessi materiali a suo tempo usati per la realizzazione dei giardini di Viale Metronio, che costeggiano il tratto di mura aureliane da Porta Metronia fin quasi a Porta Latina. L’obiettivo è quello di realizzare quindi il naturale proseguimento di quei giardini che rappresentano un riuscito esempio di riqualificazione ambientale.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.