Continua lo sgombero della sede di Forza Nuova di via Taranto

E’ ancora in corso, in tarda mattinata, l’operazione di sgombero della sede di Forza Nuova in via Taranto. I locali, con cinque saracinesche, sono di proprietà dell’Ater e un tempo ospitavano un negozio di tessuti. Gli spazi sono stati occupati nel 2016 dalla formazione di estrema destra che aveva lasciato al gruppo degli Irriducibili della Lazio un’altra sede occupata di via Amulio a Colli Albani. Gli Irriducibili sono stati a loro volta sgomberati il 9 novembre scorso.

Nel locale di via Taranto, Forza Nuova organizzava il sabato mattina la distribuzione di generi alimentari per soli italiani. All’interno della sede era stato creato anche un pub, lo “Skull pub”, una birreria in stile irlandese aperta solo in orario serale.

Contro l’occupazione si era espresso soprattutto il consigliere del Settimo Municipio, Antonello Ciancio, di Liberi e Uguali, e alcuni cittadini della zona avevano raccolto delle firme per sollecitare lo sgombero.

Per lo sgombero le forze dell’ordine sono intervenute in gran numero, chiudendo per ore tutto il tratto di strada tra via Aosta e piazza Casalmaggiore.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.