Comitato Mura Latine: appello contro il taglio indiscriminato dei nostri pini

Tante le associazioni con cui sono stati sottoscritti appelli, richieste di intervento per difendere i pini di Roma. Il 16 novembre il Comitato delle Mura Latine scrisse all’allora Ministra Bellanova e ad oggi non è arrivata nessuna risposta. Oggi un nuovo tentativo. Obiettivo è l’emanazione del decreto di “lotta obbligatoria” conservativa contro il parassita dei Pinus pinea, Toumeyella parvicornis prima che vengano infestati tutti i pini italiani. Dal 2014 le istituzioni preposte sanno che il parassita alieno è nel nostro paese, ma da allora nulla è stato fatto e sono morte centinaia di alberature di grande pregio.
Purtroppo le uniche soluzioni prese sono il taglio indiscriminato dei pini, da via Appia Nuova a via Satrico, da via Taranto a via Pozzuoli, una strage che sta inaridendo tutto il nostro quadrante.
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.