Colli Albani: voleva difendere la ragazza da uno scippo, ucciso con un colpo di pistola in testa

Una rapina finita male, un ragazzo di 25 anni morto , colpito in testa da un proiettile sparato da distanza ravvicinata. Questa  la tragedia che si è consumata questa notte in via Bartoloni di fronte al pub John Cabot in zona Colli Albani. Un aggressione in piena regola e il tentativo di rubare lo zaino a una donna appena fuori dal pub. il fidanzato ha reagito inseguendo i due rapinatori che tentavano la fuga. Uno dei due allora lo ha colpito con il calcio della pistola, per poi sparargli in testa. L’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico purtroppo è deceduto questa mattina. La sua fidanzata, che ha 25 anni, è stata ferita alla testa in modo lieve. La vittima si chiamava Luca Sacchi, faceva il personal trainer. La sua fidanzata, Anastasia Kylemnyk, è una babysitter.

(Foto Corriere.it)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.