Archivi categoria: Siti

Le Ville di via Appia

Le Ville di via Appia

Le ville della v. Appia (1° parte) Nei dintorni della v. Appia erano presenti le seguenti ville: • Villa Ghirelli: nei pressi dell’attuale v. Veio • Villa Colonna: nell’aerea intorno … Continua a leggere

Share
L’obelisco di San Giovanni in Laterano

L’obelisco di San Giovanni in Laterano

L’obelisco di san Giovanni in Laterano è il più antico e il più alto ,32 metri, di quelli che sono a Roma. È dell’epoca della XVIII dinastia,  7 secoli prima … Continua a leggere

Share
La crescita dell’ Appio Tuscolano

La crescita dell’ Appio Tuscolano

Con la crescita di nuovi quartieri e l’aumento della popolazione, nel 1931 la popolazione dell’Appio Latino era 19.000 mentre quella del Tuscolano di 26.000, nel 1951 Appio Latino 95.000 (+401%) … Continua a leggere

Share
Piazza Tuscolo, il palazzo delle altezze sfasate

Piazza Tuscolo, il palazzo delle altezze sfasate

Su una delle piazze radiali del quartiere, in piazza Tuscolo, si affaccia questo isolato che doveva essere l’ultimo intervento intensivo previsto dal piano del 1909 prima dell’area destinata a costruzioni … Continua a leggere

Share
Censimento baracche da Ponte Lungo ad Arco di Travertino del 1938

Censimento baracche da Ponte Lungo ad Arco di Travertino del 1938

  Censimento fotografico delle baracche effettuato dal Governatorato nel 1938. Sopra le baracche di Arco Travertino sotto le baracche Ponte Lungo e Mandrione. (Archivio Storico Capitolino). La seconda foto: la … Continua a leggere

Share
I negozi e le botteghe storiche dell’ Appio Tuscolano

I negozi e le botteghe storiche dell’ Appio Tuscolano

Di negozi / botteghe storici ancora attivi ne sono rimasti ben pochi a causa della crisi attuale. Però vediamo se riesco a ricordarmi qualcosa. Partendo da P.zza Re di Roma, … Continua a leggere

Share
La rete tranviaria dell’ Appio Tuscolano dal 1935 al 1980

La rete tranviaria dell’ Appio Tuscolano dal 1935 al 1980

Fin dalle origini la STFER esercitò sulle varie tratte della rete dei servizi a carattere locale, ma si trattò più che altro di servizi locali svolti senza carattere di continuità, … Continua a leggere

Share
Piazza dell’ Alberone 15, la storia dell’ edificio a corte aperta

Piazza dell’ Alberone 15, la storia dell’ edificio a corte aperta

L’intervento, il cui inizio è datato 1927, riguarda la costruzione di case popolari da parte dell’ I.C.P (Istituto Case Popolari), per la Cooperativa dei tranvieri extraurbani nei pressi di piazza … Continua a leggere

Share
Via Appia, riaprono il 1 maggio le catacombe di Vigna Randanini

Via Appia, riaprono il 1 maggio le catacombe di Vigna Randanini

Riaprono il primo maggio 2016 con un nuovo restyling le catacombe di Vigna Randanini tra via Appia Antica e Appia Pignatelli. Ormai terminati i restauri per salvare il più antico cimitero ebraico … Continua a leggere

Share
Arco di Travertino, il parcheggio inutilizzato e il servizio di Striscia

Arco di Travertino, il parcheggio inutilizzato e il servizio di Striscia

I Lavori iniziarono nel 2006 sotto la giunta Veltroni e finiti con Alemanno nel 2012. Un’opera faraonica che sembrava non finire mai. Poi finalmente dopo 7 anni di continui rinvii … Continua a leggere

Share
Il laghetto della Caffarella

Il laghetto della Caffarella

Forse non tutti sanno che all’ interno del Parco della Caffarella esiste un vero e proprio laghetto, un’oasi di pace per la flora e la fauna della zona, uno piccolo … Continua a leggere

Share
Scuola “G. Garibaldi” e i suoi archivi storici

Scuola “G. Garibaldi” e i suoi archivi storici

I plessi infanzia e primaria “Giuseppe Garibaldi” a via Mondovì sono ospitati in un edificio di interesse storico, costruito nel 1925, progettato dall’architetto Vincenzo Fasolo, autore di altri edifici scolastici … Continua a leggere

Share
Piazza Ragusa, la storia dell’ ex deposito Atac

Piazza Ragusa, la storia dell’ ex deposito Atac

Il deposito Atac è di poco successivo a quello di San Paolo nato nel 1928. “Rilevante” viene giudicato il suo interesse architettonico nella Carta della Qualità del Piano regolatore. Sono … Continua a leggere

Share
Via Appia, la storia della ex rimessa Stefer

Via Appia, la storia della ex rimessa Stefer

La storia comincia alla fine del XIX secolo, quando la gestione di una ferrovia urbana e suburbana appariva un affare lucroso al punto da indurre una società francese, la Compagnia … Continua a leggere

Share
Passeggiando per il quartiere

Passeggiando per il quartiere

Ora man mano ci avviciniamo al nostro Alberone. V. Latina, affiancata da una serie di catacombe subito fuori le mura c’è un indizio di catacombe presso il casale detto “Fienile … Continua a leggere

Share
I ricordi legati al Motovelodromo Appio

I ricordi legati al Motovelodromo Appio

Via del Velodromo. E’ dietro largo dei Colli Albani, limitrofa a via Genzano. Un nome non casuale. E’ un omaggio al Motovelodromo Appio, che sorgeva dove oggi c’è piazza dei … Continua a leggere

Share
Cinema Airone di via Lidia

Cinema Airone di via Lidia

Costruito nel 1953 dall’Ente nazionale di previdenza per gli impiegati in agricoltura, l’Enpaia, il cinema Airone di via Lidia 44, Appio Latino, è nato per essere destinato alle famiglie di … Continua a leggere

Share
Liceo classico “Augusto”, istituzione del quartiere

Liceo classico “Augusto”, istituzione del quartiere

“Sull’Appia, in una ridente (come un multiplo incidente con 8 morti) piazza nel semicentro della città di Roma, davanti ad ameni autocarri adibiti al trasloco, benzinai e macchine, si stagliano … Continua a leggere

Share
Eccellenze del quartiere: il palazzo delle poste in via Taranto (1933)

Eccellenze del quartiere: il palazzo delle poste in via Taranto (1933)

Il lotto destinato alla costruzione del palazzo delle poste di via Taranto è di forma irregolare e di dimensioni ridotte, perciò la planimetria ricalca esattamente quella del lotto, per occuparne … Continua a leggere

Share
L’ex scuola “Guidoni” di via Tuscolana (1931-39)

L’ex scuola “Guidoni” di via Tuscolana (1931-39)

E’ rimasta l’insegna, scritta nella tipica grafica del periodo fascista, in via Tuscolana, poco prima del ponte ferroviario, tra via Gela e via Adria. E’ l’ex scuola “Guidoni”, edificio che … Continua a leggere

Share
Villa Fiorelli, l’ex Vigna Costantini

Villa Fiorelli, l’ex Vigna Costantini

Denominazione: Villa Fiorelli, già Vigna Costantini. Estensione: 9000 mq. Ingressi: piazza di Villa Fiorelli, 3 entrate all’altezza di via Enna, di via Terni e di via Avezzano. Le prime notizie … Continua a leggere

Share
Villa Lazzaroni, una storia lunga oltre un secolo

Villa Lazzaroni, una storia lunga oltre un secolo

Denominazione: Villa Lazzaroni, già vigna Peromini. Datazione: dopo il 1879. Ubicazione: area compresa tra via T. Fortifiocca e via Appia Nuova Il porticato a sud. La prima testimonianza di un … Continua a leggere

Share
Lo sviluppo delle attività produttive del IX municipio anni 40/60

Lo sviluppo delle attività produttive del IX municipio anni 40/60

L’estenzione territoriale e l’incremento demografico, rendeva necessario dei nuovi servizi: scolastici, commerciali e ricreativi. I mercati: l’affollato mercato di via Cerveteri prima e dopo il piccolo mercato di via Imera … Continua a leggere

Share
La Vaccareccia nel parco della Caffarella

La Vaccareccia nel parco della Caffarella

Si tratta del casale centrale della valle della Caffarella di epoca rinascimentale; esso è infatti presente nella carta di Eufrosino della Volpaia del 1575 e fu probabilmente edificato nel 1500 … Continua a leggere

Share
Radicati nel quartiere i Missionari del Preziosissimo Sangue

Radicati nel quartiere i Missionari del Preziosissimo Sangue

Lo scorso anno, il primo luglio, hanno celebrato il bicentenario. E’ stata scelta la prima giornata di luglio non casualmente in quanto è la solennità del Preziosissimo Sangue di Nostro … Continua a leggere

Share