Caffarella: trovata borsa con 300 proiettili

Una pattuglia del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) della Polizia Locale di Roma Capitale, durante l’attività di vigilanza predisposta dal Comando Generale  per verificare il rispetto delle norme anti-Covid nei parchi e Ville Storiche, ha rinvenuto poco fa una borsa contenente oltre 300 proiettili, presumibilmente riconducibili ad armi da caccia.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.