Blackout all’ Appio Latino: traffico in tilt e neanche un vigile ai semafori spenti

Semafori spenti, case senza elettricità, un pomeriggio da incubo nel quartiere Appio Latino. E con il passare delle ore i problemi sono aumentati nelle abitazioni, negli esercizi commerciali e agli incroci nevralgici con i semafori saltati e l’assenza dei vigili urbani. Qualcuno ha provato a chiamare il comando dei vigili di via Macedonia, ma un operatore ha fatto sapere che non si trovano agenti in zona per dirigere il traffico, forse il gran caldo ha fatto desistere i più “volenterosi”.  Criticità in molti incroci , da piazza Zama a via Cilicia, da via Latina a via Satrico e la parte alta di via Appia nei pressi di piazza Re di Roma e via Cerveteri. “C’e’ stato un sovraccarico dovuto ai condizionatori”, provano a spiegare dal Municipio VII, in stretto contatto con Acea e Polizia Locale. “Sono giorni che qualcosa non va in questo quadrante – conferma la minisindaca, Monica Lozzi – Già ieri a Quarto Miglio la luce è andata via per un paio d’ore, tanto che alcuni lavori stradali si sono dovuti bloccare per tutto il giorno. Ora questo guasto sembra più serio” come riportato dal FattoQuotidiano.  Nel pomeriggio sono arrivati i camion generatori per tamponare alcuni disservizi. Purtroppo oltre all’estate rovente il rischio di nuovi blackout è più che concreto per il prossimo futuro.

(foto Dario Civilotti – Sei dell’Appio Latino se…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.