Bella la Metro San Giovanni “museo” ma che orrore via La Spezia

Nulla da dire sulla fermata San Giovanni della metro C di Roma s’è offerta alla “ammirazione” della cittadinanza con i suoi cimeli romani esposti in vetrine. Una stazione, in linea con la modernità tecnologica, seppur in uno scenario da museo della civiltà romana. Purtroppo non si può dire altrettanto per tutto ciò che è successo in superficie. La riapertura di Via La Spezia è stato uno shock. Una enorme superstrada urbana come non si vedono nelle città civili dagli anni Settanta. Niente preferenziali, niente ciclabili, niente arredo urbano, dimensioni della carreggiata scandalose così ci sarà sempre spazio ai lati per la sosta e la sosta selvaggia. Perfino di fronte alla scuola Carducci si è provveduto a riaprire una lingua d’asfalto che sembra disegnata per i gran prix di Formula 1. In attesa che qualcuno si faccia male: pedoni sulle strisce o ciclisti in strada.

In questo video pubblicato sulla pagina fb di quartiere Appio Tuscolano IX  possiamo ammirare la situazione questa mattina a via La Spezia davanti alla Carducci – succursale Russel

https://www.facebook.com/100011155843331/videos/402378346810690/

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.