Arrestato peruviano fuggito dopo incidente a via Satrico

5Aveva tentato di investire una pattuglia della Polizia Locale: tradotto in carcere al Regina Coeli.
Questa mattina la Polizia Locale ha arrestato P.A., ecuadoregno di 25 anni. Il pluripregiudicato, con innumerevoli precedenti per delitti contro il patrimonio, furto, ricettazione, possesso di stupefacenti, l’11 febbraio scorso aveva causato alla guida di una Citroen Xsara, priva di assicurazione, un incidente in via Satrico – zona Appio – ferendo due persone, padre e figlio, e dandosi alla fuga.

L’uomo quel giorno aveva tentato anche di investire due agenti della Polizia Locale che erano intervenuti per fermarlo. La pattuglia di motociclisti riusciva soltanto a bloccare un cittadino di nazionalità peruviana che era in auto con lui, dopo che il veicolo, lanciato a forte velocità per scappare all’arresto, finiva contro un’auto in sosta.La persona veniva arrestata dopo una settimana, in zona Ponte Milvio, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo essere stata fermata ad un posto di controllo a bordo di un’auto rubata.Il giudice delle indagini preliminari, a seguito di nuovi elementi emersi a carico dell’indagato, ha disposto la misura cautelare in carcere.
Due pattuglie del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana e del Commissariato Appio Nuovo della Polizia Stato hanno arrestato quindi il cittadino extracomunitario, che è stato condotto al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 
 
 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.