Aree verdi delle rotatorie potranno essere adottate dai privati

Le aree verdi all’interno delle rotatorie di Roma potranno essere “adottate” dai privati. Così la sindaca Raggi ha data l’annuncio sulla sua pagina a tutti i cittadini della Capitale. Grazie alla nuova delibera di Giunta  viene applicato per la prima volta il nuovo Regolamento delle Sponsorizzazioni: le aiuole e gli arbusti di oltre 50 rotonde, che si trovano in tutti i Municipi della città, potranno essere curati grazie al contributo di società e imprese. Gli sponsor, in cambio del loro intervento, avranno un ritorno d’immagine perché potranno esporre il proprio logo e nome negli spazi da loro curati. Avranno inoltre visibilità sul sito di Roma Capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.