Aquae Septimae, in VII Municipio si onora il liquido più prezioso

Prosegue la collaborazione tra il Municipio VII ed Acea in occasione degli eventi organizzati sotto il nome di Aquae Septimae, manifestazione giunta alla terza edizione, che partirà venerdì 22 marzo 2019, Giornata mondiale dell’acqua, con una serie di appuntamenti dedicati alla cittadinanza e che rappresenta un unicum nel panorama culturale romano.

L’istituzione della prima festa dell’acqua è stata per il VII Municipio una decisione doverosa, come sottolinea una nota. A questo importante elemento naturale dobbiamo la nostra cultura, la nostra storia, il nostro appartenere ad una civiltà che ha per prima diffuso le opere d’ingegneria delle acque. E il nostro territorio ne è splendida e ricca testimonianza, con gli acquedotti che ovunque ne rafforzano la memoria, assieme ai fiumi, le marrane, le sorgenti. Ovunque è un dispiegarsi di corsi d’acqua, di fontanili, di opere idrauliche.

E al recupero di questo immenso patrimonio ha voluto concorrere Acea con il sostegno mirato al restauro dell’affresco, dell’epigrafe e del fontanile di Benedetto XIV presenti nel nostro Parco di Tor Fiscale.

L’iniziativa di Acea rappresenta un valido strumento nel recupero di una parte del nostro patrimonio storico ed archeologico che, assicurano in Municipio, presto sarà reso accessibile alla cittadinanza realizzando un itinerario legato all’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.