Appio Claudio, salvato dalla polizia aspirante suicida

BinariAncora il tentativo di un gesto disperato nel VII Municipio. Un uomo di 63 anni era intenzionato a farla finita, decidendo di gettarsi sotto un treno nella zona dell’Appio Claudio. Prima di attuare il suo insano proposito, però, ha telefonato alla Polizia annunciando l’intenzione di suicidarsi. Mentre alcuni agenti tenevano l’uomo al telefono, altri del Commissariato Tuscolano, diretto da Giovanni Di Sabato, si sono diretti verso il luogo indicato, trovando l’uomo in evidente stato confusionale mentre percorreva a piedi nudi i binari.

Gli agenti hanno bloccato il 65enne mettendolo in salvo. Lo hanno quindi accompagnato presso l’ospedale Policlinico Tor Vergata per le cure del caso.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.