Villa Lazzaroni: la casina dell’acqua non funziona più

pub

Era stata installata appena un anno fa. Una casa dell’acqua, un gabbiotto di Acea, all’ interno di villa Lazzaroni, proprio all’ingresso degli uffici del VII Municipio. Era stata una bella occasione per disporre di acqua fresca, naturale o frizzante, offerta da Acea a costo zero. Ma come tutto quello che accade nella Capitale non poteva durare. Una villa Lazzaroni ormai abbandonata da mesi, un degrado percepibile giorno dopo giorno, ha portato come conseguenza anche l’abbandono della casina dell’ Acea che già da diverse settimane non eroga più neanche un filo d’acqua. Si riuscirà a ridare un pò di dignità a questa villa che ha reso felici tante generazioni di bambini?

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*