Piazza Cesare Baronio: raid serale di una baby gang

2 1

E’ stata una vera e propria baby gang quella che ha aggredito alcuni ragazzi che stazionavano davanti al supermercato della Carrefour sabato sera. Giovanissimi, provvisti di una ascia e bottiglie al seguito, hanno seminato sabato sera panico e paura nella zona compresa tra Piazza Cesare Baronio, via Raffaele de Cesari e Villa Lazzaroni. Giovanissimi,  di origine sudamericana secondo alcuni testimoni (ma ciò è al vaglio degli inquirenti), successivamente hanno danneggiato auto e panchine dirigendosi poi verso la frutteria di via Raffaele De Cesari, gestita da 2  ragazzi del Bangladesh. E qui l’episodio più grave. I titolari della frutteria a Via Raffaele De Cesare sono stati aggrediti da questi giovani delinquenti armati di ascia, c’e’ stata una colluttazione che ha portato al ferimento grave di uno dei titolari, che ora rischia di perdere un occhio. Dopo aver distrutto il negozio e spaccato una vetrina,sono scappati. Molti testimoni li hanno visti girare per il quartiere con l’ascia in mano e pare facciano parte del gruppo di teppisti notturni di villa Lazzaroni. Un episodio purtroppo non isolato negli ultimi mesi. La gente ha paura, I gruppi di quartiere mostrano ogni giorno immagini delle automobili sottoposte a continui furti e danneggiate dai cristalli rotti. Vandali girano indisturbati ad imbrattare muri e beni della comunità. I continui scippi, le aggressioni e i furti negli appartamenti sono all’ordine del giorno. Quello che ci auspichiamo è un utilizzo più massivo di telecamere per controllare il territorio e soprattutto una maggiore e regolare presenza di carabinieri e polizia nel quartiere.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*